SCHERZIAMO

DI: Piero Massimo Macchini e Domenico Lannutti
CON: Piero Massimo Macchini
REGIA: Max Giusti

OCCHIO ESTERNO: Michele Gallucci, Paolo Rocchi, Matteo Berdini
CONSULENZA MAGICA: Mago Cristian
COSTUMI: Valentina Ardelli
SCENOGRAFIA: Paolo Figri
DISEGNO LUCI: RS Project
FOTO: Marilena Imbrescia
GRAFICA: Fabio Damiani


SINOSSI

«Può uno spettacolo comico occuparsi del senso della vita? Piero Massimo Macchini ci ha ragionato a lungo e una mattina, leggendo l'ennesimo articolo sulla riforma delle pensioni, si è detto: "se chi si occupa del senso della nostra vita fa ridere, perché io da comico non posso fare il contrario?" Da questa amara constatazione prende vita "ScherziAMO, Chi nasce per gioco non può che vivere in allegria", un one-man show tra biografia, satira e vaudeville, in cui l'autore inserisce, nel solco della più nobile tradizione macchiettistica italiana, elementi di teatro di strada e clownerie, amalgamati in una scrittura post moderna dal respiro cinematografico. Oppure è solamente un dramma travestito da commedia?!? Il giovane Piero Massimo, settimo fratello di un'interminabile sfilza di Macchini, concepito per gioco in una torrida estate del 77, dopo un'infanzia di dubbi edipici e un'adolescenza a rischio cecità ossessionato dalla grande F, oggi, passate le colonne d'Ercole dei 35 anni, vive con trepidazione l'ora del grande cambiamento: continuare a vivere con mamma, o spiccare il volo con la donna della mia vita? La partita al bar o la cena dai suoceri? Lavorare a nero per pagare i contributi o lavorare a nero e basta?" In un crescendo di risate che dissacrano molti luoghi comuni sulla provincia e sulla nostra idea di italianità, Macchini mette a nudo la propria vita rimettendo in questione le nostre certezze e la nostra stessa identità. Perché se c'è una cosa che noi italiani sappiamo fare, è ridere - e far ridere - di noi stessi. E, a quanto pare, continuiamo a non farci mancare gli spunti. Ahinoi»


GENERE: Teatro comico, Cabaret, Stand up Comedy
TECNICHE: Mimo, Magia, Improvvisazione Teatrale
LUOGO DI RAPPRESENTAZIONE IDEALE: piazze, teatro, arene, luoghi suggestivi, convention
PUBBLICO IDEALE: tutte le età
DURATA: 1 ora e 15 minuti

SCHEDA

GALLERY

MANIFESTO

VIDEO