METTITI IN GIOCO
"mantenetevi folli comportandovi da persone normali"

Laboratorio di teatro fisico, improvvisazione, mimo, clown e creazione repertorio

Diretto da Piero Massimo Macchini

Presentazione:
Il laboratorio si prefigge l’obbiettivo di acquistare maggiore consapevolezza del proprio corpo, della propria voce e delle infinite possibilità di espressione che ciascun individuo possiede, attraverso la presa di coscienza dell’innata libertà di giocare e di mettersi in gioco.
Queste prerogative sono infatti assolutamente necessarie per conoscere il proprio clown e, attraverso il gioco, iniziare la propria ricerca nel lavoro dell’attore.
L’arte dell’animatore, del clown e dell’attore non è soltanto una professione, ma uno stile di vita che richiede comprensione dell’emozione, sensibilità, passione, pathos e cuore.
Il corso si prefigge l’obbiettivo di far sviluppare in ogni singolo partecipante la creazione del proprio personaggio comico, drammatico, poetico, ..., rendendo i partecipanti attivi a giochi selezionati all’educazione della propria sensibilità, ad esercizi di improvvisazione, e iniziandolo al contempo alla formula del comico ed alla sua diretta applicazione nel lavoro dell’attore.
Il corso può essere strutturato in due modalità laboratorio breve e laboratorio esteso.